Master in Business Communication

TITOLO CORSO DOCENTI ORE DOCENZA

Corso sull’uso strategico di LinkedIn
Gianluigi Bonanomi 16

 

Il corso sull’uso efficace di LinkedIn in azienda, della durata di 16 ore, si divide in quattro fasi.

FASE 1 – Ottimizzare il profilo

Prima di qualsiasi operazione a livello aziendale, occorre intervenire sul profilo personale. È una delle basi del posizionamento online. Dopo aver spiegato a che cosa serve LinkedIn, i corsisti imparano a:

– curare il profilo come se fosse un CV;

– selezionare i contatti;

– far crescere la propria rete;

– chiedere correttamente un contatto;

– personalizzare le notifiche;

– fare il backup dei contatti;

– creare il profilo in un’altra lingua;

– curare la privacy.

FASE 2 – L’uso strategico di LinkedIn

Dopo questa fase, doverosa, viene la parte più importante. LinkedIn, come detto, non funziona perché non se ne fa un uso strategico. Non si mettono in campo alcune strategie e tattiche fondamentali per farsi trovare, per far funzionare il profilo. In questa fase si alterna strategia e pratica: il corso si trasforma in un workshop, si usano carta e penna per mettere in pratica il metodo LinkedIn10C, ideato dal docente. Al termine i corsisti imparano a:

– scegliere il job title e la mission;

– scegliere una foto profilo e una immagine di copertina adatte;

– scegliere le keyword (puntando sui problemi che risolvono);

– mettere in evidenza le proprie skill (hard e soft);

– chiedere le segnalazioni;

– aggiungere e organizzare i progetti;

– scegliere il tipo di riepilogo da scrivere e impostarlo;

– lavorare sui contenuti.

FASE 3 – Social selling

Dopo le prime fasi di ottimizzazione del profilo, si parla di social selling:

– Che cosa si intende per social selling?

– Calcolo del social selling index

– Come è calcolato l’indice personale

– Come migliorare l’indice

– Che cos’è il LinkedIn Sales Navigator?

– Test del Sales Navigator con simulazioni

FASE 4 – Follow-up

Sia per quanto riguarda la sistemazione del profilo personale che per il social selling, si prevede una sessione di follow-up per la verifica del lavoro svolto e per rispondere a eventuali necessità dei discenti. Sono previste ulteriori esercitazioni sulla creazione di contenuti per LinkedIn.

Materiali

Al termine del corso saranno consegnati:

– eserciziari;

– materiali (slide);

– checklist per la sistemazione del profilo;

– copia digitale del libro “Guida calcistica di LinkedIn” di Gianluigi Bonanomi (valore del cartaceo 20 euro);

Docente

Gianluigi Bonanomi, giornalista hi-tech e formatore sulla comunicazione digitale. Dopo la laurea con tesi sulle relazioni on-line nel 2001, ha lavorato per una dozzina d’anni nel settore dell’editoria informatica (Computer Idea, Il Mio Computer e altri). Ha scritto alcuni saggi e manuali su Internet, PC, smartphone e social (su tutti Facebook e LinkedIn) ed è direttore della collana “Fai da tech” di Ledizioni. Attualmente si occupa di formazione sui temi del digitale, da cinque anni tiene corsi aziendali su LinkedIn. Sito Web: www.gianluigibonanomi.com